3 consigli per ottimizzare le spese della telefonia aziendale

Questa mattina ricevo una mail proveniente da Vincenzo, un lettore del blog, titolare di una piccola azienda di metalmeccanica in provincia di Milano.

Mi chiede di dare un’occhiata alle sue fatture della telefonia fissa e mobile perché, a suo dire, erano molto alte e negli anni erano continuamente lievitate.

Come dargli torto.

Con 3 cellulari e 2 linee fisse gli arrivano legnate di € 550,00 ivati.

La domanda che mi è stata fatta è “Ma non c’è modo di togliere qualche servizio inutile tipo il noleggio dell’impianto principale per poter sgonfiare i costi?”.

La risposta, nel 99% dei casi, è NO.

Vincenzo, come moltissimi altri imprenditori che incontro, mi dice di non aver più cambiato né valutato nessun gestore da anni ormai per via di una brutta esperienza avuta con il gestore X.

Vincenzo ha ragione.

Gran parte delle agenzie di Telefonia lavora “per” i gestori a spese del cliente finale che è solo un pollo da spennare. Firmato il contratto, avanti il prossimo. E fu così che il povero malcapitato si ritrova a dover gestire rogne su rogne che lo fanno rimpiangere della scelta fatta.

Selezionare il commerciale a cui affidarti è fondamentale.

La storia di Vincenzo è l’emblema della vendita di servizi di telefonia in Italia.

Non ti nascondo che anche io, agli esordi in questo settore, mi sono trovato costretto a fare porta a porta e “racimolare” contratti senza guardare in faccia a nessuno.

Ma è stato proprio questo senso di non – curanza del cliente da parte dei grandi gestori telefonici e delle agenzie a spingermi a creare questo blog e a lavorare in modo differente: lavorare PER il migliorare la gestione della telefonia aziendale del cliente

Tornando al problema di Vincenzo, lascia che ti dia 3 consigli utili che ho dato anche a lui per ottimizzare le spese della telefonia aziendale.

#1° consiglio per ottimizzare le spese della telefonia aziendale: controlla a quanto ammonta la spesa per i cellulari e per le linee fisse.1° CONSIGLIO PER OTTIMIZZARE LE SPESE DELLA TELEFONIA AZIENDALE: CONTROLLA A QUANTO AMMONTA LA SPESA PER I CELLULARI E PER LE LINEE FISSE

Non diamo per scontato questa banalità –  non è infatti raro che tu non sappia con certezza a quanto ammonta la spesa per ogni singola SIM aziendale e per le tue linee fisse.

Prima di tutto è necessario guardare i numeri.

Se la tua spesa per ogni singola sim si aggira intorno ai 15-20 € mensili iva esclusa, allora puoi ritenerti in linea con il mercato.

Se l’importo supera questa soglia è bene annotarselo.

Il capitolo linee fisse, è molto più delicato e va valutato secondo le reali esigenze aziendali: Quanto è vitale per me la connessione ad internet in azienda ? Di che prestazioni ho bisogno per lavorare bene ed efficacemente?

#2° consiglio per ottimizzare le spese della telefonia aziendale: seleziona il giusto commerciale a cui richiedere una quotazione.2° consiglio per ottimizzare le spese della telefonia aziendale_ seleziona il giusto commerciale a cui richiedere una quotazione.

Tutte le settimane tu o il tuo staff ricevete decine di chiamate provenienti da altrettanti Call center che propongono servizi di telefonia un po’ di tutti i gestori.

Come sapere se il commerciale che ci si trova di fronte è affidabile?

  • Ha delle testimonianze di clienti soddisfatti da mostrarti? Chiedi sempre delle referenze
  • Ti fa delle proposte sulla carta del formaggio? Prima di firmare fatti sempre lasciare un documento dell’operatore ( preventivo con intestazione, info blocchi, brochure,ecc)

In generale, è sempre preferibile affidarsi ad un commerciale referenziato, meglio se sei tu a cercalo in autonomia attraverso google o attraverso colleghi di cui ti fidi.

Cosa deve necessariamente saper fare un commerciale di telefonia?

Saperti aiutare quando ci sono delle rogne.

Se è vero che materialmente un agente di telefonia non può sostituirsi all’assistenza clienti ufficiale dell’operatore è anche vero che deve saperti aiutare in caso di :

  • Fatture sbagliate o con importi non pattuiti;
  • Guasti ripetuti;
  • Aumenti unilaterali da parte del gestore,ecc

#3° consiglio per ottimizzare le spese della telefonia aziendale: taglia i costi della telefonia mobile e utilizza il budget ricavato per migliorare l’affidabilità della tua connessione di rete fissa.CONSIGLIO PER OTTIMIZZARE LE SPESE DELLA TELEFONIA AZIENDALE

L’ultimo consiglio che ti do è fondamentale.

Oggi più che mai le aziende devono rispondere tempestivamente alle esigenze dei propri clienti.

Ti immagini cosa accadrebbe se per un intera giornata non potessi ricevere e rispondere alle email e alle telefonate dei tuoi clienti?

 PERDERESTI SOLDI. UNA VALANGA DI SOLDI.

Veniamo al nocciolo della questione.

Se l’intero sistema informatico della tua azienda è basato su un unica linea rischi di ritrovarti nella me**a nel momento in cui ci dovesse essere un guasto.

Ma a quel punto è troppo tardi, non puoi permetterti di essere irreperibile.

La soluzione è molto semplice: devi avere una connessione di emergenza.

Ad oggi le così dette “connessioni di backup” sono economicamente abbordabili e puoi tranquillamente finanziarle con il risparmio che ricaverai da un eventuale revisione dei contratti della telefonia mobile.

 

Che fine ha fatto Vincenzo?

Bhe, chiaramente lui ha scelto di unirsi al club dei campioni —> TESTIMONIANZE

Se anche tu vuoi entrare a far parte del club e:

  • Sei stufo di fare 77 chiamate al Call center per ricevere un informazione;
  • Sei totalmente privo di sistemi di emergenza nel caso di un guasto sulla linea;
  • Sei stufo dei continui aumenti sulle fatture;
  • Sei stufo di sentirti preso in giro dagli operatori telefonici…

…Allora hai la possibilità di richiedere ora la tua pre-consulenza gratuita per valutare come realmente posso risolvere i tuoi problemi. Non ti resta altro che compilare il form qui sotto per essere ricontattato.

[wpforms id=”100″]

A presto!

Davide

 

 

Leave a Reply